Risonanze Educative – progetto a Pordenone

Uno dei primi progetti approvati con Risonanze Biologiche per le Scuole si svolge in provincia di Pordenone.

Dalla voce di Serena Pessotto, una intervista di presentazione delle attività finanziate da Salute Attiva che si svolgeranno nel 2023.


Descrizione
Finanziamo un progetto destinato prevalentemente a genitori e insegnanti nell’ambito di una rete di enti a supporto della istruzione parentale nel Friuli.
L’obiettivo per i genitori è aprirsi ad una nuova impostazione educativa, utile anche nelle relazioni familiari, basata sul concetto di risonanza e legata alla capacità di rimanere presenti e stare in relazioni evolutive.
Per fare ciò si offrono nuove chiavi di lettura rispetto alle difficoltà familiari e scolastiche del proprio figlio, partendo dal presupposto che qualsiasi comportamento messo in atto dal bambino è la risposta sensata e biologica a quanto emerge dall’ambiente in cui vive la sua quotidianità.

Questa chiave di lettura è condivisa nella formazione anche con gli insegnanti: per loro inoltre proponiamo un lavoro su se stessi, di comprensione empatica e profonda della propria storia personale per vivere nel non-giudizio e nell’accettazione incondizionata di sé e dei propri alunni; sperimentare il concetto di risonanza biologica e scoprire, attraverso la condivisione di gruppo, quali possano essere i benefici a livello pedagogico e didattico di questa visione delle relazioni. Questo è un altro aspetto prezioso del percorso proposto.

Sono previsti anche laboratori per bambini per sperimentare attraverso il corpo, il gioco e l’espressività in generale, le conoscenze scientifiche alla base di Risonanze Biologiche.
L’obiettivo dei percorsi per i più piccoli è quello di aiutarli a sentirsi radicati in sé, nei propri talenti e nella propria identità all’interno di un ambiente scolastico “risonante”.

Titolo: Risonanze Educative